Il Deme ad un passo dalla Western States!

“L’Abbots significa per me ricordi meravigliosi, l’edizione 2015 corsa interamente in compagnia della mia amica Marta, con molti altri amici che partecipavano (chi all’individuale, chi alla staffetta) ed altri ancora che erano venuti sul percorso per farci il tifo. Tra i ricordi più belli, il calore con cui si viene accolti ai vari ristori (Bardi numero uno), una famiglia di cinghiali avvistata nel bosco nella zona di Osacca e la visione quasi mistica delle luci di Pontremoli, in fondo alla vallata, dopo più di 100km di corsa e la sensazione che ok, era stata dura, ma ormai ce l’avevamo fatta. Per me, originario della Val Nure, è la gara di casa e dal punto di vista tecnico mi piace molto perché è bella lunga e tosta ma senza i dislivelli alpini, coi quali non vado molto d’accordo. Inoltre, essendo qualificativa per la Western States, un sogno che cullo da alcuni anni, non potevo proprio lasciarmela scappare!”

Demetrio Castignola

E noi Lupi d’Appennino possiamo solo augurarti di raggiungere il tuo sogno in America…FORZA DEME!!!

unnamed.jpg

Annunci
Categorie: 2017 Abbots way, Parole di Runners | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: