Voglio la Abbot’s Way…perché è la cosa giusta da fare

Un giorno di fine aprile.
Pontremoli.
Il ristorante convenzionato per i pellegrini è figo, pieno di gente. Vivo.

Mangio da solo, almeno fino a quando mi invitano ad unirmi a loro i simpatici commensali di una lunga tavolata. Il litro di vino sfuso, meritato, si adagia dentro me, esalando allegria.
Il caffè lo prendo al banco.
Un gruppo di giovani beve aperitivi e mi studia.

“Sei un atleta dell’Abbot’s Way? Hai già finito?”.
Non capisco. Poi mi guardo: pantaloni lunghi da running, giubbetto in goretex, Salomon ai piedi.
“C’è una gara?”
Un giovane conferma con un gesto al barista un nuovo giro di vino bianco.
“Certo! La Abbot’s Way! Noi siamo volontari in pausa! Tu non sei un concorrente?”
Interessante. Bevo il caffè e ordino una grappa.
“No, sono un semplice pellegrino sulla Francigena. Quanti km sono questa Abbot’s Way?”
Il giovane mastica funghi sott’olio.
“125” butta lì, studiando la mia reazione.
La grappa scende, illuminando l’esofago, come una via con lampioni a fotocellula.

Dicembre.
Il 2017 deve essere l’anno della prima 100 km. Navigo fra siti di trail e calendari di gare.
Poi appare. E torna alla mente quella serata.
È un attimo.

È il solito campanello, che mi ha portato sui cammini per Santiago, che mi ha regalato il Gran Trail delle Orobie.
Mi fido di quel campanello. Ha un suono familiare, caldo. Come quando aspetti la tua ragazza a casa tua, e il sole illumina la stanza.
Tutto è perfetto. Apri.
Siamo amici, io e il campanello.
Mi fido.

C’è un filo sottile che unisce la mia voglia di viandanza e la Abbot’s Way. Non ho paura.
Voglio viverla, soffrire, piangere e cantare.
Voglio attraversare la notte. A braccetto, se possibile.
Voglio la Abbot’s Way.
Perché ci siamo incontrati su una strada polverosa.
Perché è la cosa giusta da fare.

Simone Rota – Carvico (BG)

facebook_1484555082690.jpg

Simone Rota al Gran Trail delle Orobie

Annunci
Categorie: 2017 Abbots way, Parole di Runners | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: