ADMO e ABBOTS WAY progetto 2015 – CORRO PERCHE’ HO MIDOLLO

Ciao a tutti,

vi allego qui sotto un importante comunicazione inerente la collaborazione di ABBOTS WAY e ADMO . Con preghiera di leggere sicuramente, ma anche di meditare su come aiutare altri meno fortunati ed in difficoltà.

I RAGAZZI CHE CORRERANNO ABBOTS WAY CON ADMO SONO: CHRISTIAN DE MARIA – MATTEO POZZI – MICHELE TASSELLI – ANDREA ORTOLAN – UMBERTO FERRI.

SCARICA IL PROGETTO PDF DAL LINK SOTTOSTANTE:

 https://theabbotsway.files.wordpress.com/2015/04/2015_corro-perchc3a9-ho-midollo_partner.pdf   

“Corro perché ho midollo” è un progetto realizzato da un gruppo di  ragazzi appassionati di Trail Running (corsa in montagna), i quali hanno deciso di mettere la propria passione a servizio di uno scopo sociale, ovvero diffondere l’importanza della donazione del midollo osseo per curare le leucemie, con l’appoggio dell’associazione ADMO – Associazione Donatori Midollo Osseo – Emilia Romagna (link internet)  il cui obbiettivo è sensibilizzare alla donazione del midollo osseo.

Per fare questo, si è deciso di partecipare ad alcune delle corse di Trail Running più difficili e importanti del panorama nazionale e regionale. I nostri atleti e testimonial ADMO hanno deciso di partecipare da Marzo a Dicembre 2015 ad una serie di gare di Trail Running, di  notevole visibilità mediatica, dove porteranno al traguardo il loro messaggio di sensibilizzazione, ovvero:

 LOGO ADMO

SI PUO’ FARE DEL BENE PER GLI ALTRI SENZA ESSERE PER FORZA DEGLI EROI.

Che cos’è l’ADMO ?

ADMO Emilia Romagna – Associazione Donatori Midollo Osseo – nasce nel 1990 per volontà di un gruppo di genitori con bambini colpiti da malattie oncoematologiche che, se non guariti con trattamenti chemioterapici, vedono nel trapianto di midollo osseo l’unica speranza di vita.
E’ un’associazione regionale di volontariato che opera in ambito sociosanitario con l’obiettivo principale di sensibilizzare alla donazione di midollo osseo il maggior numero di persone.

La Sede Regionale è presso l’Az. Osp.-Univ. Policlinico di Modena.

La probabilità di trovare un donatore compatibile al di fuori della cerchia dei fratelli è di 1 su 100.000. Purtroppo ad oggi 1 paziente su 2 non trova ancora un donatore per il trapianto.

ADMO continua la battaglia per sconfiggere la leucemia e le altre malattie del sangue, grazie anche a nuove collaborazioni e strumenti, al fine di promuovere una corretta informazione, favorire le iscrizioni al Registro Donatori soprattutto fra i giovani e gli sportivi (attualmente per iscriversi è sufficiente un campione salivare dal quale si effettua l’estrazione e l’analisi del DNA), aumentando così le possibilità di trovare un donatore compatibile per i pazienti a livello mondiale, donando una concreta speranza di vita!

Link Nazionale ADMO: http://www.admo.it/

Link ADMO Emilia Romagna: http://www.admoemiliaromagna.it/

 

Advertisements
Categorie: The Abbots Way 2015 | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: